Francesco Forlani

  • CHI:
    Francesco Forlani
  • COSA:

    scrittore, poeta, traduttore, performer, conduttore radiofonico

  • DOVE:

    Torino, Parigi

  • BIOGRAFIA:

    Francesco Forlani è nato a Caserta nel 1967 e vive tra Parigi e Torino. Collaboratore di varie riviste internazionali, come Paso Doble, Atelier du Roman, Sud, ha pubblicato diversi libri di poesia e narrativa. Traduttore dal francese, ma anche poeta, cabarettista e performer, è stato autore e interprete di spettacoli teatrali come Do you remember revolution, Patrioska, Cave canem, I sommersi. È stato redattore dei blog letterari Nazione Indiana e Generazione TQ. Gioca nella Nazionale Scrittori Osvaldo Soriano Football Club.

  • LAVORI:

    Métromorphoses, Le Manuscrit, Paris 2002

    Il manifesto del comunista dandy, La camera verde, Roma 2007

    Autoreverse, L’Ancora del Mediterraneo, Napoli 2008

    Il peso del ciao, L’Arcolaio, Forlì 2012

    Parigi senza passare dal via, Laterza, Roma Bari 2013

  • FOTOGRAFIA:
    FOTOGRAFIA
  • OPERA:
    CAVE CANEM
  • ABSTRACT:

    PRESENTAZIONE CAVE CANEM.pdf

    Credits Cave Canem.pdf

  • RASSEGNA STAMPA:

    Enzo Battarra stralci intervista Il Mattino.pdf

  • GALLERIA FOTOGRAFICA:

     

     

     

     

     

     

     

     

     

  • CLIP VIDEO:

  • FICHE TECNICA:

    CAVE CANEM
    (Un chien pas chiant)
    di
    Francesco Forlani

    Scheda tecnica

    Durata dello spettacolo: un ora – un ora e mezzo

    Esigenze di palcoscenico e scenografia

    Spazio scenico: dimensioni minime 6 x 4
    Fondo: fondale preferibilmente scuro.
    Scatola nera montata: quinte, fondali, cieli.
    Scenografia: schermo grande sul fondo: l’autore utilizza fornirà una videoscenografia nel formato richiesto; 6 cubi neri 50x50 da collocarsi a sx in 3 colonne da 3, da 2 e da 1.
    Elementi arredi: tre televisori (prevedere allacciamenti),un giradischi collegato, un tavolo di marmo (o effetto marmo) rettangolare, un coltello da macellaio.
    Su richiesta e’ possibile inviare disegno della disposizione degli oggetti scenici e tecnici e pianta luci dettagliata
    Altro: un proiettore, un camerino adiacente al palcoscenico, un leggio. un proiettore, un camerino adiacente al palcoscenico, un leggio.
    Illuminazione e fonica
    Il testo proiettato deve essere chiaro e facilmente leggibile. Due luci forti sul protagonista e sul cane. L’occhio deve colpire o il protagonista solo, o il protagonista e il cane oppure il cane sul cubo.
    L'audio del video dovrà abbassarsi durante le parti recitate.
    E’ necessario un microfono gelato.
    Varie
    La consolle o regia sarà posizionata in fondo, al centro della sala. In sala sarà distribuito il canovaccio dello spettacolo.
    E’ previsto l’utilizzo di fuoco vivo (accendino e candela).

    Per qualunque chiarimento e futura integrazione sulla presente scheda tecnica siete pregati di contattarci

  • CONTATTI:

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • SITI:
Letto 2003 volte
Altro in questa categoria: Carmine Vitale »

Modalità di iscrizione e statuto dell’associazione

Iscrizione
Statuto (pdf)

Per sostenere il progetto indypendentemente:
Banca Di Credito Cooperativo
Filiale di Agropoli
IBAN : IT25 H070 6676 0200 0000 0410 045